Luce: un bisogno primordiale

L’utilizzo della luce del giorno aumenta la sensazione di benessere e l’efficienza, riducendo i costi energetici in modo consistente.

Tutti noi abbiamo bisogno della luce del giorno in quantità sufficiente. Sia il cambio delle stagioni ed anche i diversi orari giornalieri portano ai cambiamenti necessari, che ci danno nuove percezioni e pertanto anche la salute psichica e fisica. L’influenza positiva della luce del giorno su benessere e l’ efficienza è stata studiata approfonditamente solamente dagli anni 90, per questa ragione la luce del giorno fino ad allora è stata tralasciata e sottovalutata nella pianificazione degli edifici. Oggi però degli studi dimostrano, che le persone che sul loro posto di lavoro hanno troppo poca luce del giorno, spesso lamentano di diversi malesseri. Nei bambini che giorno dopo giorno studiano e vivono in classi illuminate artificialmente sono state constatati maggiormente dei disturbi psicomotori. La luce del giorno guida numerosi processi biologici, psicologici e fisici delle persone. Ne abbiamo bisogno per poter essere sani, attivi e di buon umore.

La luce del giorno come componente importante nella pianificazione delle nostre giornate.

green_light_bulbSfruttare la luce del giorno in modo ottimale è indispensabile nella gestione di ogni edificio perché permette di risparmiare energia elettrica ed è a disposizione, senza alcun costo, in modo più o meno intenso, a seconda della stagione dell’anno. In ufficio, il fabbisogno di corrente per la luce artificiale e per la climatizzazione è il principale centro di costo. Usando la luce del giorno in modo razionale, si possono risparmiare 50% – 80% dei costi di corrente per l’illuminazione.

E quando la luce naturale non basta? Usiamo il LED

La varietà di colori, la compattezza e la flessibilità dei moduli LED assicurano ampie possibilità creative nel design applicato a soluzione innovative. Il ridotto consumo di energia elettrica e la lunga durata con la conseguente minima necessità di manutenzione, consentono di realizzare applicazioni interessanti sul piano dell’economia di esercizio.

Elevatissimo risparmio energetico: oltre ai consumi ridottissimi, colpisce la lunga durata di vita di una sorgente LED che raggiunge le 50mila ore. Va precisato che questi dati diventano realtà solo se la qualità degli apparecchi che montano i LED e le condizioni dell’impianto lo consentono. Certamente il LED per la sua stessa natura è la luce più intelligente, ossia più modulabile secondo le esigenze reali di chi la usa.   Negli uffici i LED sono entrati soprattutto per illuminazioni decorative, ma i nuovi LED bianchi sono ormai soluzioni d’avanguardia per tutti gli ambienti di lavoro. Inoltre, le particolari caratteristiche dei LED, come l’assenza di raggi UV e l’alta resa del colore, possono offrire grandi vantaggi in situazioni particolari: pensiamo, ad esempio, all’industria alimentare o elettronica.